Farnese gemellaggio

Nel 1993 Pierre Charles Anzini, nostro concittadino, vide  dalla volontà di creare un legame di fratellanza, di pace e di conoscenza tra due piccoli paesi appartenenti alla Comunità Europea, Farnese e Beaumont de Pertuis.

I principi che animano ancora oggi gli incontri sono volti alla costruzione di un’Europa libera, tollerante capace di integrare politicamente e socialmente i popoli che la compongono e soprattutto creatrice e portatrice di quel bene inestimabile che è la pace.

Nel corso degli anni si sono svolte attività tese a rafforzare il legamen tra le due comunità. Sono state organizzate attività sportive, tiro con l’arco, incontri di calcio, partite a bocce, un gruppo di ciclisti di Beaumont de Pertuis ha raggiunto Farnese in bicicletta. Attività culturali: visite guidate per conoscere meglio il territorio, progetti con la locale scuola media Statale, esposizioni, concerti e conferenze. In occasione del decennale del gemellaggio è stato pubblicato un opuscolo che spiega perfettamente lo spirito che anima il gemellaggio.

Lo scorso anno il comune di Farnese è stato insignito della Bandiera d’Onore. Una importante onorificenza che viene assegnata solamente ai comuni che si distinguono per il loro impegno nel portare avanti le relazioni di gemellaggio.


In occasione di questo ventiduesimo incontro, oltre allo scambio culturale e all'ideale di fratellanza tra i popoli  che ci anima, il Comitato Gemellaggi vorrebbe che questo legame diventasse un momento di crescita anche turistica ed economica per le due comunità.

Quest’anno il Comitato ha deciso di partecipare al programma Europa per i cittadini, presentando un progetto. Il Programma supporta economicamente organizzazioni attive nei settori ad esso attinenti e co-finanzia progetti volti al raggiungimento dei suoi obiettivi generali e specifici.

Obbiettivi generali del programma sono sensibilizzare i cittadini alla conoscenza dell’Unione, della sua storia e migliorare le condizioni per la partecipazione civica.

Il progetto, da svolgersi nei giorni n cui avrà luogo l’annuale scambio di ospitalità con il paese francese di Beaumont de Pertuis, prevede una serie di iniziative volte a promuovere la comprensione reciproca e la tolleranza, per sviluppare una identità europea dinamica e sfaccettata. Importantissimo in quest’ottica è il coinvolgimento delle giovani generazioni, dei ragazzi la cui coscienza europea si sta formando. È per questo motivo che il Comitato ha ritenuto di grande importanza e fortemente voluto la collaborazione con l’Istituto IISS “Della Chiesa”, istituto che si è distinto per il suo impegno nel portare avanti attività volte alla crescita culturale dei ragazzi e  frequentato dai molti giovani di Farnese.

viaggio 2016

viaggio 2016 - Farnese Gemellaggio
Farnese Gemellaggio